Vendite a Siria,si indaga società Varese

Su ordine del procuratore di Milano Alberto Nobili, che guida in questi mesi il dipartimento antiterrorismo, e del pm Piero Basilone, sono in corso perquisizioni da parte del Gico della Guardia di Finanza nella sede della società di intercettazioni Area, che ha sede Vizzola Ticino (Varese). La società è accusata di avere venduto ai servizi segreti siriani tra il 2010 e il 2011 attrezzature e altro materiale destinato a intercettare i telefoni e il traffico internet sul territorio siriano. Con l'accusa di attività illecita destinata alla esportazione di materiale 'dual use' (ossia utilizzabile sia per usi civili che militari) sono stati indagati due manager, l'amministratore delegato e il project manager della società. (ANSA).

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Inseguono scippatore e lo braccano: premiati baby eroi
    Il Giorno.it
  2. San Vittore parcheggia l'auto sotto casa e la ritrova con le gomme tagliate
    Il Giorno.it
  3. Legnano, sarà Stefano Quaglia il candidato sindaco di Legnano Futura
    Il Giorno.it
  4. Legnano " Caronnese, un (quasi) testacoda dai punti pesanti
    VareseNews
  5. Busto Garolfo, trentenne arrestato per spaccio: in casa anche resina di cannabis
    Il Giorno.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Giorgio su Legnano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...